.
Annunci online

 
Damned 
...Vedremo...stronzolo e panda...la nostra storia d'amore
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Procida
Centro Giano
Netlog
VampiricontroLicantropi
KnightFight
Passione
Musica
Informazioni
L'origine
Mostri Sacri
Lavoro...Hotel Roma
Fumetti
Passatempo
E' un tajo...Giù!
La Piccolina...MarY
RADIO...
Centralinista...Hard!!!ihih
Calcio
Risultati...sportivi!
Già l'adoro...Anima
Testi di canzoni...
ETNIES
CAZZEGGIO
Calcio Dilettante
Trucchi&Soluzioni
Freemilady
GIADA
Chat1
Chat2
  cerca








La vita è sempre piena di sorprese, sorprese che a volte possono renderti felice...ed altre volte ti cadono addosso come un macigno, l'importante è sapersi sempre e comunque rialzare.

Son tante le cose che ho avuto dalla vita...e troppe le cose che ho perso...vorrei dir basta ma non è così!

Le gioie violente hanno violenta fine, muoiono nel loro trionfo come la polvere ed il fuoco si distruggono al primo bacio, quindi ama moderatamente l'amore che dura fà così!

In amore le azioni non riescono mai a mostrare il fondo del cuore e le parole sono insufficenti. Come la religione l'unica saggezza è credere ciecamente: una saggezza che è pura follia!




 

Diario | Canzoni... | Poesie... | Foto....Montaggi! | Cazzate... | Storia... | Foto...storia... |
 
Canzoni...
1visite.

3 novembre 2005

Crazy - Simple Plain -

Tell me what’s wrong with society
When everywhere I look I see
Young girls dying to be on TV
Won’t stop till they’ve reached their dreams

Diet pills, surgery
Photo shop pictures in magazines
Telling them how they should be
It doesn’t make sense to me

Is everybody going crazy
Is anybody gonna save me
Can anybody tell me what’s going on
Tell me what’s going on
If you open your eyes
You’ll see that something is wrong

I guess things aren’t how they used to be
There’s no more normal families
Parents act like enemies
Making kids feel like it’s World War 3

No one cares, no one’s there
I guess we’re all just too damn busy
And money’s our first priority
It doesn’t make sense to me

Is everybody going crazy
Is anybody gonna save me
Can anybody tell me what’s going on
Tell me what’s going on
If you open your eyes
You’ll see that something is wrong

Is everybody going crazy
Is everybody going crazy

Tell me what’s wrong with society
When everywhere I look I see
Rich guys driving big SUV’s
When kids are starving in the streets

No one cares
No one likes to share




permalink | inviato da il 3/11/2005 alle 6:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

13 maggio 2005

E... - Vasco Rossi -

E...
Vuoi da bere
Vieni qui
Tu per me
Te lo dico sottovoce
Amo te
Come non ho fatto in fondo
con nessuna
resta qui un secondo

E...
se hai bisogno
e non mi trovi
cercami in un sogno amo te
quella che non chiede mai
non se la prende
se poi non l'ascolto

E... uo... e....
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
forse lo so

E...
quando sento
il tuo piacere che si muove lento
ho un brivido
tutte le volte che il tuo cuore
batte con il mio
poi nasce il sole...

E... uo... e....
ho un pensiero che parla di te
tutto muore ma tu
sei la cosa più cara che ho
e se mordo una fragola
mordo anche te

uo... E...
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
ora lo so




permalink | inviato da il 13/5/2005 alle 2:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

13 maggio 2005

Quanti Amori - Gigi D'alessio -

Ti potrei raccontare
mille storie finite
dove s'era giurato amore x eternità
ma e' bastato uno sguardo nuovo
x capire che sotto il cielo
c'e' qualcuno che ha voglia di carezze come te...
ti potrei raccontare
che un amico sta male
ha un problema di cuore puoi guarirlo
solo tu
ma mi sembra sleale
sono io che sto male
ho un bisogno vitale di restare qui con te
quanti amori nascono cosi...
arrivano
come quei venti caldi d'africa del nord
e riscaldano tutto il freddo chiuso dentro te
e ti lasciano crescere decidere
quanti amori nascono cosi
ti prendono
e non c'e' modo di poter scappare via
anke le ns mani ormai si stringono di piu
e ci sanno convincere di quanto amore c'e'
passeremo le ore
a cantare canzoni
che descrivono l'emozione come nascera
non lasciarti frenare
qlk dubbio e' normale
c'e' qualcuno che a proprio le tue stesse affinita
quanti amori nascono cosi...
arrivano
come quei venti caldi d'africa del nord
e riscaldano tutto il freddo chiuso dentro te
e ti lasciano crescere decidere

nei desideri nascosti che ho
io voglio una vita divisa con te
regalati un sogno stasera anche tu se vuoi di piu
non puoi nasconderti
quanto amori nascono da qui
accettami
forse era scritto che doveva andar cosi
scriveremo parole nuove
uil tamburo sara il tuo cuore
la mia voce piu forte ti canterà




permalink | inviato da il 13/5/2005 alle 1:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

21 aprile 2005

Francesco Renga - Angelo -

Questa piace tanto a Lela...ed è per lei... Notte fonda Senza luna E un silenzio che mi consuma Il tempo passa in fretta E tutto se ne va... preda degli eventi e dell'età Ma questa paura per te non passa mai Angelo, prenditi cura di lei Lei non sa vedere al di la di quello che da E l'ingenuità è parte di lei... Che è parte di me Cosa resta Del dolore E di preghiere, se Dio non vuole? parole vane al vento Ti accorgi in un momento: Siamo soli... è questa la realta? Ed è una paura che... non passa mai Angelo, prenditi cura di lei Lei non sa vedere al di la di quello che da E tutto il dolore Che grida dal mondo Diventa un rumore Che scava, profondo... Nel silenzio di una lacrima Lei non sa vedere al di la di quello che da L'ingenuità è parte di lei... Che è parte di me.




permalink | inviato da il 21/4/2005 alle 0:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

20 aprile 2005

Max De Angelis - Sono qui per questo -

È stato un lungo viaggio tornare qui da te E prendere coscienza che nessun'altra c'è Lo sai che io non dormo non donno quasi più L'orgoglio ormai non serve me l'hai insegnato tu E sai cosa mi manca mi mancano le mani Toccarti di nascosto sentire che mi amavi Convincermi che adesso tu non esisti più È stato solo sesso come volevi tu Ma allora perché non vai via da qui E allora voglio mandarti via da qui Ti sento ancora addosso ti sento dentro me E scivolarmi in fondo come una lama che Trafigge il mio costato e arriva poi più giù Io credo che l'amore sei stata solo tu Il tempo non da tempo a quelli come noi Che vivono una storia nascosta come noi E poi finisce tutto finisce in cenere Bruciava come fuoco ma adesso è polvere E allora perché non vai via da qui E allora voglio mandarti via da qui Come si può amare chi non potrai avere Neppure un Dio neppure un Santo Saprebbe mai resistere al pianto Ho scritto questi appunti che parlano di noi Sono solo cazzate che mi perdonerai Ho finto per un anno di non pensarti più E penso che lo stesso lo hai fatto pure tu Ma non ho più rimpianti solo un sorriso che Vorrei donarti adesso per dimostrarti che Non era solo sesso e lo sai pure tu Io sono qui per questo per dirtelo in tv E allora perché non vai via da qui E allora voglio mandarti via da qui Come si può amare chi non potrai avere Neppure un Dio neppure un Santo Saprebbe mai resistere al pianto Come si può volare se tu non vuoi saltare Neppure un rè con il suo incanto Saprebbe mai asciugare il mio pianto




permalink | inviato da il 20/4/2005 alle 2:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

19 aprile 2005

Povia - I bambini fanno oh... -

Quando i bambini fanno "oh" c'è un topolino Mentre i bambini fanno "oh" c'è un cagnolino Se c'è una cosa che ora so' ma che mai più io rivedrò è un lupo nero che da un bacino (smack) a un agnellino tutti i bambini fanno "oh" dammi la mano perchè mi lasci solo, sai che da soli non si può, senza qualcuno, nessuno può diventare un uomo Per una bambola o un robot bot bot magari litigano un po' ma col ditino ad alta voce, almeno loro (eh) fanno la pace Così ogni cosa è nuova è una sorpresa e proprio quando piove i bambini fanno "oh" guarda la pioggia Quando i bambini fanno "oh" che meraviglia, che meraviglia! ma che scemo vedi però, però che mi vergogno un po' perchè non so più fare "oh" e fare tutto come mi piglia, perchè i bambini non hanno peli ne sulla pancia ne sulla lingua i bambini sono molto indiscreti ma hanno tanti segreti come i poeti nei bambini vola la fantasia e anche qualche bugia oh mamma mia, bada! ma ogni cosa è chiara e trasparente che quando un grande piange i bambini fanno "oh" ti sei fatto la bua è colpa tua Quando i bambini fanno "oh" che meraviglia, che meraviglia! ma che scemo vedi però,però che mi vergogno un po' perchè non so più fare "oh" non so più andare sull'altalena di un fil di lana non so più fare una collana ....nananananananananana.... finchè i cretini fanno(eh) finchè i cretini fanno(ah) finchè i cretini fanno "boom" tutto il resto è uguale ma se i bambini fanno "oh" basta la vocale io mi vergogno un po' ivece i grandi fanno "no" io chiedo asilo io chiedo asilo come i leoni io voglio andare a gattoni... e ognuno è perfetto uguale è il colore evviva i pazzi che hanno capito cos'è l'amore è tutto un fumetto di strane parole che io non ho letto voglio tornare a fare "oh" voglio tornare a fare "oh" perchè i bambini non hanno peli ne sulla pancia ne sulla lingua...




permalink | inviato da il 19/4/2005 alle 5:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

19 aprile 2005

Simple Plan - Shut Up -

There you go You're always so right It's all a big show It's all about you You think you know What everyone needs You always take time to criticize me It seems like everyday I make mistakes I just can't get it right It's like I'm the one you love to hate But not today. So shut up shut up shut up Don't wanna hear it Get out get out get out Get out of my way Step up step up step up You'll never stop me Nothing you say can change You'll never bring me down So there you go You never ask why It's all a big lie Whatever you do You think you're special But I know and I know and I know And we know that you're not You're always there to point Out my mistakes And shove them in my face It's like I'm the one you love to hate But not today. So shut up shut up shut up Don't wanna hear it Get out get out get out Get out of my way Step up step up step up You'll never stop me Nothing you say can change And gonna bring me down Gonna bring me down. Will never bring me down. Don't tell me who I should be Don't try to tell me what's right for me Don't tell me what I should do Cause I don't wanna waste my time Watch you fade away So shut up shut up shut up Don't wanna hear it Get out get out get out Get out of my way Step up step up step up You'll never stop me Nothing you say can change And gonna me down I don't wanna hear it Get out get out Get out of my way Step up step up You'll never stop me Nothing you say can change And bring me down Won't bring me down Won't bring me down Bring me down Won't bring me down Shut up shut up.




permalink | inviato da il 19/4/2005 alle 1:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 marzo 2005

Like Toy Soldiers - Eminem -

Step by step, heart to heart, left right left We all fall down... [Chorus] Step by step, heart to heart, left right left We all fall down like toy soldiers Bit by bit, torn apart, we never win But the battle wages on for toy soldiers [Verse 1] I'm supposed to be the soldier who never blows his composure Even though I hold the weight of the whole world on my shoulders I am never supposed to show it, my crew ain't supposed to know it Even if it means goin' toe to toe with a Benzino it don't matter I'd never drag them in battles that I can handle unless I absolutely have to I'm supposed to set an example I need to be the leader, my crew looks for me to guide 'em If some shit ever just pop off, I'm supposed to be beside 'em Now Ja said "I tried to squash it, it was too late to stop it" There's a certain line you just don't cross and he crossed it I heard him say Hailie's name on a song and I just lost it It was crazy, this shit be way beyond some Jay-z and Nas shit And even though the battle was won, I feel like we lost it I spent too much energy on it, honestly I'm exhausted And I'm so caught in it I almost feel I'm the one who caused it This ain't what I'm in hip-hop for, it's not why I got in it That was never my object for someone to get killed Why would I wanna destroy something I help build It wasn't my intentions, my intentions was good I went through my whole career without ever mentionin' (?) Now it's just out of respect for not runnin' my mouth And talkin' about something that I knew nothing about Plus Dre told me stay out, this just wasn't my beef So I did, I just fell back, watched and gritted my teeth While he's all over t.v. down talkin' a man who literally saved my life Like fuck it i understand this is business And this shit just isn't none of my business But still knowin' this shit could pop off at any minute cuz [Chorus] [Verse 2] There used to be a time when you could just say a rhyme And wouldn't have to worry about one of your people dyin' But now it's elevated cuz once you put someone's kids in it The shit gets escalated, it ain't just words no more is it? It's a different ball game, callin' names and you ain't just rappin' We actually tried to stop the 50 and Ja beef from happenin' Me and Dre had sat with him, kicked it and had a chat with him And asked him not to start it he wasn't gonna go after him Until Ja started yappin' in magazines how we stabbed him Fuck it 50 smash 'em, mash 'em and let him have it Meanwhile my attention is pullin' in other directions Some receptionist at The Source who answers phones at his desk Has an erection for me and thinks that I'll be his ressurection Tries to blow the dust off his mic and make a new record But now he's fucked the game up cuz one of the ways I came up Was through that publication the same one that made me famous Now the owner of it has got a grudge against me for nothin' Well fuck it, that mutherfucker can get it too, fuck him then But I'm so busy being pissed off I don't stop to think That we just inherited 50's beef with Murder Inc. And he's inherited mine which is fine ain't like either of us mind We still have soldiers that's on the front line That's willing to die for us as soon as we give the orders Never to extort us, strictly to show they support us We'll maybe shout 'em out in a rap or up in a chorus To show them we love 'em back and let 'em know how important it is To have run ya nav and who sulked us up in our corners Their loyalty to us is worth more than any award is But I ain't tryna have none of my people hurt and murdered There ain't words that I can't think of a perfecter way to word it Then to just say that I love ya'll too much to see the virdict I'll walk away from it all before I let it go any further But don't get it twisted, it's not a plea that I'm coppin' I'm just willin' to be the bigger man If ya'll can quit poppin' off at your jaws with the knockin' Cuz frankly I'm sick of talkin' I'm not gonna let someone elses coffin rest on my conscience cuz [Chorus]




permalink | inviato da il 9/3/2005 alle 5:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

11 gennaio 2005

Placibo - Twenty Years

There are twenty years to go and twenty ways to know who will wear the hat. There are twenty years to go, the best of all i hope. Enjoy the ride, the medicine show. And thems the breaks for we designer fakes. We need to concentrate on more then meets the eye. There are twenty years to go, the faithful and the low. The best of starts, the broken heart, the stone. There are twenty years the go, the punch drunk and the blow. The worst of starts, the mercy part, the phone. And thems the breaks for we designer fakes. We need to concentrate on more then meets the eye. And thems the breaks for we designer fakes. But it's you I take 'cause your the truth not I. There are twenty years to go. A golden age I know. But all will pass, will end to fast, you know. There are twenty years to go, and many friends I hope. Though some may hold the rose some hold the rope. And that's the end and that's the start of it. That's the whole and that's the part of it. That's the high and that's the heart of it. That's the long and that's the short of it. That's the best and that's the test in it. That's the doubt, the doubt, the trust in it. That's the sight and that's the sound of it. That's the gift and that's the trick in it. You're the truth not I.




permalink | inviato da il 11/1/2005 alle 3:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

10 gennaio 2005

La Sua Dedica...

MERAVIGLIOSA (LA LUNA) - FRANCESCO RENGA Le tre, cuore che batte e tu... tu non ci sei più C'è qualcosa che non mi torna, e spengo la tv Tu-tu.. non mi rispondi, chissà cosa fai Ho tirato troppo la corda, e non perdonerai Perdermi negli occhi tuoi é un pensiero che tu non sai Quanto male mi fa Guardo in faccio la realtà Salgo in auto e adesso vengo là Vengo a prenderti meravigliosa, la luna tra le nuvole meravigliosa, stanotte per fortuna ho te ma guarda che.. fortuna! Che luna! Buon dì, dove sei stata.. e cosa centra lui? Sono ore che sto qua sotto, e non ci crederai Leggo in fondo agli occhi tuoi Qualche cosa che tu non sai Quanto male mi fa Guardo in faccia la realtà Sai di un altro e adesso che si fa? Ora che si fa? Meravigliosa, adesso voglio solo te Meravigliosa.. Amore per fortuna ho te Ho solo te.. fortuna! Ho capito adesso che La luna non si lascia prendere Guardo in faccia la realtà sai di un altro e adesso che si fa? Ora che si fa? Meravigliosa, la luna tra le nuvole Meravigliosa stanotte per fortuna ho te Fai l'offesa, amore lascia perdere Torno a casa e adesso voglio solo te Ma guarda che sfortuna La luna!




permalink | inviato da il 10/1/2005 alle 1:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
maggio